Gruppi di sostegno ai pazienti

Gruppi di sostegno ai pazienti

Uno sforzo per garantire un accesso equo, accessibile e sostenibile ai farmaci

Nel moderno ambiente della sanità, i gruppi di sostegno ai pazienti rappresentano una forte voce nel quadro dell’impegno di svariate parti interessate del settore ad accrescere l’accesso ai farmaci. I gruppi di sostegno ai pazienti lottano, esattamente come noi, per garantire un accesso equo, conveniente e sostenibile a una terapia indispensabile.

Uno sforzo per garantire un accesso equo, accessibile e sostenibile ai farmaci

Nel moderno ambiente della sanità, i gruppi di sostegno ai pazienti rappresentano una forte voce nel quadro dell’impegno di svariate parti interessate del settore ad accrescere l’accesso ai farmaci. I gruppi di sostegno ai pazienti lottano, esattamente come noi, per garantire un accesso equo, conveniente e sostenibile a una terapia indispensabile.

COME SUPPORTIAMO
I GRUPPI DI SOSTEGNO AI PAZIENTI

I percorsi di accesso ai farmaci non autorizzati potrebbero essere l’unica opzione possibile per un paziente con esigenze mediche insoddisfatte quando nel suo Paese natale non sono disponibili altri tipi di terapie. Attraverso uno sforzo congiunto, i gruppi di supporto ai pazienti e FarmaMondo possono sensibilizzare il mondo sulla problematica delle esigenze mediche insoddisfatte e suscitare l’interesse degli innovatori nella formalizzazione di un Programma di accesso gestito al fine di soddisfare tali esigenze. I gruppi di sostegno ai pazienti possono giocare un ruolo critico come risorsa affidabile per i loro pazienti, offrendo informazioni tempestive e accurate sul processo di accesso ai farmaci non autorizzati. La nostra esperienza e le nostre capacità coprono tutti gli aspetti operativi legati al fornire il farmaco giusto al paziente giusto conformandosi al tempo stesso ai regolamenti locali.

Se sei il rappresentante di un gruppo di sostegno ai pazienti e desideri avere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni di accesso localizzato che i medici possono utilizzare a favore del tuo gruppo di pazienti, mettiti in contatto con noi scrivendo all’indirizzo patientadvocacy@farmamondo.com.
.

COME SUPPORTIAMO
I GRUPPI DI SOSTEGNO AI PAZIENTI

I percorsi di accesso ai farmaci non autorizzati potrebbero essere l’unica opzione possibile per un paziente con esigenze mediche insoddisfatte quando nel suo Paese natale non sono disponibili altri tipi di terapie. Attraverso uno sforzo congiunto, i gruppi di supporto ai pazienti e FarmaMondo possono sensibilizzare il mondo sulla problematica delle esigenze mediche insoddisfatte e suscitare l’interesse degli innovatori nella formalizzazione di un Programma di accesso gestito al fine di soddisfare tali esigenze. I gruppi di sostegno ai pazienti possono giocare un ruolo critico come risorsa affidabile per i loro pazienti, offrendo informazioni tempestive e accurate sul processo di accesso ai farmaci non autorizzati. La nostra esperienza e le nostre capacità coprono tutti gli aspetti operativi legati al fornire il farmaco giusto al paziente giusto conformandosi al tempo stesso ai regolamenti locali.

Se sei il rappresentante di un gruppo di sostegno ai pazienti e desideri avere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni di accesso localizzato che i medici possono utilizzare a favore del tuo gruppo di pazienti, mettiti in contatto con noi scrivendo all’indirizzo patientadvocacy@farmamondo.com.
.

COME SUPPORTIAMO L’ACCESSO PER
LE SOCIETÀ FARMACEUTICHE
E BIOTECNOLOGICHE

FarmaMondo agevola l’accesso a pagamento ai farmaci da più di 100 anni. Le nostre metodologie specifiche per il Paese ci permettono di interagire in maniera diretta con i professionisti sanitari che rappresentano quei gruppi di pazienti ben definiti con esigenze insoddisfatte. Riceviamo un flusso costante di richieste spontanee per l’accesso a pagamento a farmaci non autorizzati da professionisti del settore sanitario a livello globale e ci impegniamo a risolvere ogni richiesta di accesso in modo tempestivo e conforme. Le società farmaceutiche e biotecnologiche possono decidere di mettere le loro terapie a disposizione delle richieste spontanee di accesso non autorizzato attraverso le operazioni di Accesso globale di FarmaMondo o di avviare un programma di accesso centralizzato attraverso le operazioni di Accesso gestito di FarmaMondo.

SEGUICI SU